top of page

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO ALLE IMPRESE DEL COMMERCIO LOCALIZZATE NEI DISTRETTI DEL COMMERCIO

Aggiornamento: 1 mar



La Regione Campania, al fine di fronteggiare gli effetti negativi dei provvedimenti legati all’emergenza COVID-19, ha previsto un contributo a fondo perduto una tantum alle Imprese del Commercio localizzate nell’ambito dei Distretti del commercio.

Le risorse finanziare disponibili per l’intervento ammontano complessivamente a € 5 milioni di euro.


SOGGETTI BENEFICIARI

I soggetti che possono presentare domanda sono le micro, piccole e medie imprese esercenti l’attività di Commercio al dettaglio identificate dai seguenti codici della classificazione delle attività economiche ATECO 2007: – 47.19, 47.30, 47.43, tutte le attività dei gruppi 47.5, e 47.6, 47.71, 47.72, 47.75, 47.76, 47.77, 47.78, 47.79, 47.82, 47.89 e 47.99; – collocate all’interno dell’ambito territoriale del Distretto del Commercio formalmente riconosciuto e iscritto nel rispettivo elenco della Regione.


REQUISTI

a) essere una micro, piccola o media impresa che svolge attività di commercio al dettaglio dal 1° gennaio 2019 identificate dai suddetti codici ATECO 2007 ed essere regolarmente costituita, iscritta e “attiva” nel Registro Imprese istituito presso la Camera di Commercio;

b) disporre di una unità locale, a far data almeno dal 1° gennaio 2019, collocata all’interno dell’ambito territoriale del Distretto del Commercio.

 

CONTRIBUTO CONCEDIBILE

La misura consiste in un contributo una tantum, a titolo di ristoro e senza vincolo di rendicontazione, per le imprese il cui fatturato riferito al 2020, rispetto all’anno 2019, abbia subito una diminuzione secondo il seguente schema:

  • 15% di fatturato per le imprese il cui valore della produzione oscilla da € 0,00 a € 250.000,00

  • 20% di fatturato per le imprese il cui valore della produzione oscilla da € 250.000,01 a € 1.000.000,00;

  • 25% di fatturato per le imprese il cui valore della produzione oscilla da € 1.000.000,01 a € 5.000.000,00;

  • 30% di fatturato per le imprese il cui valore della produzione va oltre € 5.000.000,01.

 

TERMINI E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Per accedere alle agevolazioni i richiedenti devono presentare domanda di agevolazione, esclusivamente in modalità telematica entro alle ore 12.00 del 24 Gennaio 2024.

 

Per consulenza, assistenza e invio della domanda rivolgersi presso il nostro ufficio.

46 visualizzazioni0 commenti

Kommentare


bottom of page